The Romantic Rubelli Room (Fuorisalone 2012)

The Romantic Rubelli Room
Concept Lidewij Edelkoort<
Spazio Rossana Orlandi
Via Matteo Bandello, 14 – 16
Milano
9:00–20:00
17-22 Aprile 2012
www.rossanaorlandi.com

Durante il Salone Internazionale del Mobile di Milano il Gruppo RUBELLI mostrerà come l’universo del design possa completarsi col mondo della decorazione in un’austera installazione presso lo Spazio Rossana Orlandi. Uno degli ambienti della galleria verrà trasformato in una romantica visione dark di bellezza, riprendendo due importanti trend del design: la rinascita dei tessuti per interni e il focus sul nero.

Già direttrice d’orchestra della collezione Rubelli 2012 Lidewij Edelkoort, anticipatrice di tendenze a livello internazionale, ha selezionato tessuti e design contemporanei, vestendo lo spazio con stoffe Rubelli e presentando in anteprima un ritorno al gotico.

Li Edelkoort sente il nero riecheggiare nel mondo odierno, “diventando l’ordine della notte, il guardiano dell’umorismo nero, il trovatore romantico di componimenti cinici. La dormeuse su cui appisolarsi e il drappeggio sul petto di un uomo o una sedia gotica, tutto è più bello in nero. Ogni marchio del Gruppo Rubelli è consapevole degli ultimi trend; per questo esplora il romanticismo notturno e i tratti a volte surreali dell’interior design… Il design si abbandona all’abbraccio del nero e del falso nero in ogni tessuto e materiale, per celebrare nero su nero la gloria del buio e la triste sorte: una rappresentazione eccentrica e audace, in cui tutto è una magnifica e sobria monocromia e le morbide ombre sono create unicamente dalla luna piena”.

Fra gli oggetti di design esposti: un’edizione speciale della poltrona Smoke! di Maarten Baas prodotta da Mooi e rivestita con il tessuto Rubelli Les Indes Galantes, un lampadario di Piet Hein Eek, poltrone moderniste di Gio Ponti e Franco Albini ritappezzate per l’occasione, la Fortuny Floor Lamp riedita da Pallucco, mobili Donghia, un nuovo misterioso stormo di uccelli di Guus Kusters & Maarten Kolk. Un video illustrerà il nuovo look di Rubelli, lanciato quest’anno in un magalogue evocativo sempre sotto la direzione creativa di Li Edelkoort.Tutte le opere sono rivestite con tessuti delle collezioni RUBELLI – inclusa la riedizione di design originali di Gio Ponti - Armani/Casa Exclusive Textiles by Rubelli, Dominique Kieffer e Donghia. Queste ed altre stoffe saranno inoltre esposte presso lo showroom Rubelli di Milano in Via San Maurilio 19 (tutti i giorni dalle 11:00 alle 19:00 e su appuntamento il weekend, Tel. +39 02 72 09 36 65).